Nokia vende 450 brevetti ad un'azienda piemontese

644
1
CONDIVIDI

La famosa azienda finlandese Nokia, prima di questo giovedì, aveva nel suo portfolio oltre 30.000 brevetti. Fino a Giovedì perché quel giorno è stato annunciato, dall’azienda piemontese Sisvel, che essa aveva acquistato 450 brevetti Nokia.

I brevetti in questione riguardavano sopratutto la connessione wireless. Negli ultimi anni la “Sisvel International” si è prodigata alla registrazione e all’acquisto di molti brevetti riguardanti il Wi-Fi. In oltre i brevetti riguardavano le connessioni GSM (Global Systems per le comunicazioni mobili), UMTS/WCDMA (Universal Mobile Telecommunications Service / banda larga Code Division Multiple Access), LTE (evoluzione a lungo termine), oltre a tecnologie di ottimizzazione di codifica video.

“Sisvel è stata estremamente attiva negli ultimi anni, lavorando con l’industria wireless per fornire accesso semplificato ai brevetti senza fili essenziali su eque, ragionevoli e non discriminatorie, o FRAND, condizioni,” ha detto Giustino de Sanctis, CEO di Sisvel International. Mr de Sanctis ha anche spiegato che “acquistare molti brevetti essenziali nel nostro portafoglio è un passo molto significativo per la Sisvel e una prova da Sisvel dell’impegno e della volontà di riuscire in questo spazio. Saremo lieti di offrire questi brevetti essenziali sui termini FRAND e a continuare il nostro lavoro all’interno del settore wireless.”

Potete leggere l’intero comunicato stampa qui.

Che Nokia sia caduta nella trappola di un “patent troll”?

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS