Apple lavora per iOS in 3D, anche se con qualche problema

661
0
CONDIVIDI

AppleInsider ha scovato un nuovo brevetto molto interessante, che fa riferimento ad un‘interfaccia in 3D per iOS, attualmente in fase di lavorazione. Nel brevetto, Apple spiega che la tecnologia utilizza non è la classica immagine sovrapposta, ma la realizzazione vera e propria di poligoni in 3D.

Sulla base del sensore ambientale di visualizzazione, esso imposta un ambiente tridimensionale al display che utilizza i dati provenienti dai sensori di orientamento presenti a bordo, come un giroscopio e la bussola, per navigare nel sistema.

Apple analizza anche eventuali problemi di usabilità relativi all’interfaccia 3D:

A causa delle dimensioni limitate di un display tipico presente su un dispositivo mobile, una GUI 3D può rendere difficile navigare usando mezzi convenzionali, come un dito o la stilo. Per esempio, per visualizzare le diverse prospettive della GUI 3D, sono spesso necessarie due mani: una mano per tenere il dispositivo mobile e l’altra mano per manipolare l’interfaccia grafica in una nuova prospettiva in 3D.”

Questo brevetto è stato depositato da Apple nel luglio del 2010, anche se l’US Patent and Trademark Office lo ha reso pubblico solo oggi.

fonte | iPhoner

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS