Facedock: il supporto di Native Union per FaceTime

431
0
CONDIVIDI

Videochiamare utilizzando FaceTime, Skype o qualsiasi altra applicazione permette di effettuare chiamate video in VoIP, è sicuramente comodo. Difficilmente però si possono utilizzare tali funzionalità per lunghe chiamate o videoconferenze, visto che tenere il telefono con una mano, nella posizione corretta per farci vedere dall’interlocutore, alla lunga risulta scomodo e faticoso.

Per questo Native Union ha pensato di realizzare un supporto da tavolo, o meglio da scrivania, dedicato a FaceTime, o alle chiamate-video in generale.

Il nome di questo accessorio è Facedock, attualmente esposto al CES 2012 di Las Vegas. Attraverso un sistema di fissaggio, si colloca su qualsiasi scrivania e, tramite il braccio flessibile, permette di posizionare l’iPhone nella posizione giusta e soprattutto comoda per effettuare la videochiamata.

Utilizzando Facedock non saremo più costretti ad affaticare il nostro braccio per tenere il dispositivo nella posizione giusta per effettuare la chiamata-video. Per il momento però non ci sono pervenute informazioni in merito a prezzi e disponibilità.

fonte | iLounge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS