Il Bayern cade in casa col Mainz, il Borussia Dortmund vince e si avvicina a – 5

113
0
CONDIVIDI
Mainz

Il Bayern Monaco si dimostra fragile e vulnerabile come nessuno si sarebbe aspettato. I campioni di Germania perdono la loro seconda partita in campionato nel turno infrasettimanale, lasciando i tre punti ad un grande Mainz, forse la squadra più in forma del torneo. I biancorossi di Schmidt si impongono infatti 2-1 all’Allianz Arena grazie alle retti di Jairo Samperio e di Cordoba all’86’ della ripresa, intervallati dalla rete dei padroni di casa segnata da Robben.

Alla vigilia dello scontro diretto con il Borussia Dortmund di sabato prossimo e sotto gli occhi dell’ex Presidente Hoeness tornato in tribuna, il Bayern vede avvicinarsi i gialloneri a -5 con la possibilità di riaprire incredibilmente un campionato che sembrava già chiuso da tempo. Guardiola non ha trovato le risposte che cercava dalla sua squadra e soprattutto da chi, vedi Benatia e Ribery, tornavano titolari il primo dallo scorso dicembre e il francese da febbraio. Senza Müller, Lahm, Alonso e Gotze, i bavaresi hanno condotto il gioco senza mai dare l’impressione di poter veramente annientare l’avversario. Neuer perde la sua imbattibilità e anche la Juventus può sperare nel miracolo nel ritorno di Champions League.

Nel 24° turno di Bundesliga, non si lascia sfuggire l’occasione il Borussia Dortmund che grazie alle reti del redivivo Ramos e di Erik Durm, bravi a capitolare le occasioni avute al cospetto di un Darmstadt mai domo. Il capolavoro di giornata lo mette a segno il Werder Brema, capace di stravincere 4-1 a Leverkusen e inguaiando i rossoneri di Schmidt. Al contrario il tecnico dei “Verdi” Skripnik salva la sua panchina allungando in zona retrocessione grazie ad un Pizarro stellare e autore di una tripletta. Con queste tre reti il peruviano diventa il secondo miglior marcatore nelle storia del Werder a – 2 da Bode.

Non molla la presa sul terzo posto l’Hertha Berlino che vince 2-0 contro l’Eintracht Francoforte. Successo firmato da Weiser e Kalou con il Francoforte che scivola pericolosamente al terzultimo posto in classifica. I capitoli di Pal Dardai restano a + 3 sul Borussia M’gladbach che vince 4-0 in casa contro lo Stoccarda, apparsa la squadra abulica e fragile di qualche mese fa. I Fohlen in casa sono devastanti e hanno ritrovato anche le reti di Partick Herrmann, tornato al gol, dopo la rottura del crociato.

Torna il sorriso in casa Schalke 04 con il 3-2 tutto cuore rifilato all’Amburgo. Breitenreiter allontana le critiche con un successo che consente ai Knappen di scavalcare lo Schalke agganciando il sesto posto. Di Meyer, Huntelaar e Schopf le reti della vittoria. Seconda vittoria in campionato per lo straordinario Hoffenheim di Nagelsman, che ha portato entusiasmo nel gruppo biancoblù che adesso inizia a credere davvero nella salvezza. Volland e Uth rendono vana la rete di Verhaegh con l’Hoffenheim che adesso si trova a -3 dal quartultimo posto.

Risultati Bundesliga offerti da livescore.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS