Cortana arriva su iOS, ma è ancora in versione beta

135
0
CONDIVIDI
Cortana iPhone

Microsoft vuole portare il suo assistente vocale Cortana anche su iOS e Android. Le prime versioni beta dell’app ufficiale per iOS hanno cominciato a raggiungere gli utenti iPhone iscritti al programma beta tester nelle scorse ore.

La redazione di TechCrunch ha pubblicato le prime immagini dell’applicazione facendo scoprire molte delle funzionalità offerte da Cortana sul sistema operativo mobile di Microsoft. L’app, anche se in versione beta, supporta già la gestione vocale dei promemoria, degli allarmi, permette di monitorare voli, conoscere i punteggi sportivi, etc…

Una versione beta dell’app Cortana per Android aveva già raggiunto gli utenti Google l’estate scorsa

Microsoft descrive Cortana per iOS come uno strumento offerto agli utenti Windows che utilizzano un iPhone. Cortana, infatti, può impostare dei promemoria sul PC e viceversa, inviare un’e-mail o un testo, impostare promemoria in base alla località e l’ora attraverso il PC o lo smartphone, oltre a tenere traccia del meteo.

I tester che hanno modo di provare Cortana su iOS dicono che l’app viene distribuita da Microsoft attraverso TestFlight, sistema proprietario di Apple.

Cortana iOS

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS