Bundesliga: l’Amburgo stravince il Nordderby, rullo Bayern anche contro l’Hertha

158
0
CONDIVIDI
Amburgo

E’ stato un bellissimo pomeriggio di calcio in Bundesliga, dove la 14.a giornata ha regalato goal, spettacolo e tante emozioni nonostante il ridotto numero di gare in una giornata che vedrà il suo epilogo domani con Schalke, Dortmund, Wolfsburg, Stoccarda e Leverkusen in campo.

In attesa della super domenica in Bundesliga, il Bayern Monaco ha conquistato senza troppa fatica la vittoria numero 13 in campionato superando in casa l’Hertha Berlino per 2-0. Guardiola come di consueto ha cambiato gran parte dell’undici di partenza rispetto alla partita di Champions League contro l’Olympiakos, puntando però ancora sulla forma di Coman sulla destra e sulla spinta di Rafinha e Lahm sugli esterni difensivi. Il francese ex Juventus ha ripagato la fiducia del tecnico segnano la sua prima rete all’Allianz Arena e confezionando almeno altri sei assist per i compagni. La prima rete è stata segnata da Thomas Mueller, sempre decisivo in ogni occasione. Bavaresi momentaneamente a +11 sul Borussia Dortmund.

Nel sabato dei derby gode l’Amburgo di Labbadia che espugna il Weserstadion collezionando la terza vittoria consecutiva e un successo nel derby che in trasferta mancava da troppi anni. Amburgo vittorioso con le reti di Gregoritsch, Mueller e Ilicevic e per i Dinos si tratta del successo numero 33 nel Derby del Nord e Labbadia vola al sesto posto in classifica a -2 dal quarto posto. Considerando gli ultimi anni molto difficili, sembra davvero un piccolo miracolo. Werder sempre più giù e incapace di vincere nelle ultime gare di campionato con un ruolino di 8 sconfitte nelle ultime 10 partite. Il destino di Skripnik è appeso ad un filo. Giornata di gloria anche per il Mainz che vince di misura il Derby del Reno contro l’Eintracht Francoforte. Muto e Malli regalano un dispiacere ai rossoneri di Armin Veh rimasti in dieci per l’espulsione di Alex Meier.

L’ex Fabian Johnson salva invece l’imbattibilità di Andrè Schubert sulla panchina del Borussia M’gladbach, confezionando una doppietta decisiva con il gol del pari arrivato all’87’. Peccato per l’Hoffenheim che aveva comandato tutta la partita accarezzando il primo successo in campionato. I biancoblù restano così al terzultimo posto in classifica.

Super vittoria anche dell’Hannover che rispolvera l’argenteria nel 4-0 casalingo contro l’Ingolstadt. I Rossi di Frontzeck si tirano fuori dalla zona retrocessione scavalcando anche il Werder Brema 14 punti.

Risultati Bundesliga offerti da livescore.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS