Google Translate traduceva «Ci rivedremo presto» con «Sia fatta la volontà di Allah»

1244
0
CONDIVIDI
Google

A causa di un’anomalia del sistema, questo pomeriggio Google Translate traduceva dall’italiano in qualsiasi lingua la frase «Ci rivedremo presto» con «Inchallah», parola araba che sta per «sia fatta la volontà di Allah».

Nessun dettaglio è stato fornito sulle cause dell’evento, nè da dove si sia originato. Un portavoce di Google ha spiegato che Translate, essendo un traduttore automatico online, «funziona senza l’intervento di un traduttore umano. Quando Google Translate genera una traduzione, cerca modelli in centinaia di milioni di documenti per aiutare a scegliere la traduzione migliore per l’utente. Dal momento che le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzione risulteranno perfette e talvolta ci saranno errori o traduzioni sbagliate».

Google Translate

Google dà agli utenti la possibilità di contribuire al miglioramento delle traduzioni con un apposito pulsante. Potrebbe essere stato sfruttato per generare l’errore «Inchallah».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS