Cyberpunk 2077: CD Projekt Red ci parla della sua nuova creatura

395
0
CONDIVIDI

Nel corso del PAX AustraliaMateusz Tomaszkiewicz della software house polacca CD Projekt RED è intervenuto per spendere due parole in merito al loro nuovo grande progetto: Cyberpunk 2077, un action RPG open world ad ambientazione cyberpunk.

Tomaszkiewicz ha voluto rimarcare le profonde differenze tra i due titoli, spiegando in che modo il gioco prenderà le distanze dall’esperienza offerta dal team polacco con The Witcher 3: Wild Hunt. Nota positiva per i grandi amanti dello stile di CD Projekt Red è il fatto che verranno ripresi i migliori elementi da The Witcher 3.

Nel corso di un live streaming che avuto luogo proprio nel corso dell’evento australiano, lo sviluppatore ha dichiarato:

Vogliamo assolutamente mantenere le cose positive per Cyberpunk [come il sistema di design delle quest], e l’idea base è quella di non cambiare le cose che funzionano a dovere. Seguiremo queste linee guide che andavano bene.

Riguardo al confronto tra i due titoli, ha detto invece:

C’erano cose che si potevano fare meglio, quindi le sistemeremo in base a ciò che serve a Cyberpunk. Inoltre, è un gioco completamente diverso. Ovviamente, è anche questo un RPG, ma ha sistemi totalmente differenti. Dobbiamo concentrarci sul rendere il gameplay divertente in modi diversi che non combattendo armati di spada. Insomma, penso che dobbiamo fare degli aggiustamenti ma, come detto, proveremo a mantenere quanto di buono fatto in The Witcher.

Al momento non è stato detto altro, quindi ci resta altro che attendere nuove notizie in merito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS