Bundesliga: il Gladbach ne fa 5 e spaventa la Juve, Bayern di misura a Brema

62
0
CONDIVIDI
M'gladbach

Tornano a volare tutte le grandi nel nono turno di Bundesliga. Dopo la vittoria del Borussia Dortmund 2-0 contro il Mainz nell’anticipo del venerdì, ieri è stata la volta di Wolfsburg, Schalke 04, Bayern Monaco e Borussia M’gladbach.

I Lupi di Hecking hanno ritrovato il successo dopo diverse settimane difficili sia dentro che fuori dal campo per il noto scandalo Volkswagen. La vittoria contro l’Hoffenheim ha riportato i tre punti riconsegnando ai biancoverdi un Kruse in grandissima forma e autore di una tripletta straordinaria che ha portato il Wolfsburg avanti nel finale dopo il pari momentaneo 2-2 degli ospiti. Gode anche lo Schalke che contro un coriaceo Hertha Berlino ha vinto al 92′ grazie alla rete del talento Max Meyer su assist dell’altro baby fenomeno Sanè. E’ bastata invece una rete di Thomas Mueller al Bayern Monaco per espugnare il Weserstadion di Brema e portare i bavaresi a + 7 sul Dortmund.

Torna a rivedere le stelle anche il Borussia M’gladbach, che stravince 5-1 a Francoforte contro l’Eintracht conquistando la quarta vittoria consecutiva da quando è arrivato Schubert sulla panchina dei Fohlen. La corsa al nuovo allenatore (Marcel Koller potrebbe accettare a breve l’incarico) può essere anche interrotta, perchè Schubert è riuscito a trasformare una squadra lenta e abulica in una vera e propria macchina da gol. L’unico a non vincere è il Bayer Leverkusen, che pareggia 0-0 ad Amburgo. Era importante non perdere e la squadra di Schmidt resta comunque in scia Champions a -1 dal quarto posto. Vola invece il Darmstadt, che espunga il campo dell’Augsburg affondando la squadra di Weinzerl e conquistando il nono posto in classifica.

Risultati Bundesliga offerti da Livescore.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS