Google: i nuovi Nexus a LG e Huawei. In arrivo un Play Store per la Cina

409
0
CONDIVIDI

Da qualche mese si vocifera, anche non troppo velatamente, che Huawei, uno dei più grandi produttori di hardware mondiali, potrebbe essere il partner scelto da Google per almeno uno dei prossimi terminali Nexus. Sembra che l’accordo sia ormai stato ufficializzato e che la produzione stia per iniziare, visto il lancio previsto per l’autunno.

Entrambe le parti di questa partnership avranno dei vantaggi, come riporta The Information: Google avrebbe dalla sua un grande produttore con cui coprire tutta la possibile domanda di prodotti mentre Huawei godrebbe della possibilità di creare un vero ecosistema Android in Cina. Google potrebbe creare una versione ad hoc del Play Store sul quale il governo cinese possa avere il controllo, almeno in parte.

Assieme al Nexus di Huawei dovrebbe arrivare anche un terminale realizzato da LG, già produttore del Nexus 5, device ancora adesso supportato da Google. Il nuovo smartphone Nexus di LG, forse chiamato Nexus 5 2015, potrebbe avere un display da 5,2 pollici. Il modello prodotto da Huawei sarà più grande. Avrà uno schermo da 5,7 pollici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS