Barcellona, ufficiale l’acquisto di Arda Turan

168
0
CONDIVIDI
Arda Turan

Arda Turan e il Barcellona sono finalmente sposi. Un matrimonio da 34 milioni di euro cash più 7 di bonus. Il turco firmerà un contratto di 5 anni. Arda Turna lascia l’Atletico Madrid dopo 4 stagioni passate da leader in cui ha vinto 1 Liga, 1 Coppa Uefa, 1 Supercoppa Europea e 1 Copa del Rey.

Doppia clausola – L’ingaggio di Turan è però ancora “provvisorio” e legato a due clausole molto importanti. La prima riguarda il blocco del mercato inflitto dall’Uefa al Barcellona, con il turco che potrebbe scendere in campo solo nelle amichevoli e sarebbe agli ordini di Luis Enrique solo a partire da gennaio. L’altro impedimento riguarda l’elezione del prossimo Presidente blaugrana, a cui il suo acquisto è legato a filo doppio. Torna è stato portato a Barcellona da Bartomeu, attuale numero uno del Barça. Qualora però vincesse le elezioni lo sfidante Laporta (dato in vantaggio) il Presidente eletto potrebbe decidere di rispedire indietro il calciatore se lo ritenesse non idoneo al progetto tecnico. Il tutto pagando una penale dell’1%, appena meno di 4 milioni di euro.

Turan però è stato chiesto espressamente dal tecnico Luis Enrique, situazione che mette “pressione” a chiunque decidesse di non rispettare la volontà del proprio tecnico. Tra meno di due settimane, si conoscerà il destino di uno dei calciatori più richiesti a livello europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS