Apple Watch: i maggiori guadagni arrivano dai cinturini

379
0
CONDIVIDI

Gli utenti Apple Watch amano il loro nuovo wearable ma ancora di più i cinturini che lo accompagnano. Secondo i dati raccolti da Slice Intelligence, una società di ricerca che ha monitorato oltre 2 milioni di email da clienti selezionati, il 20 per cento degli utenti Apple Watch ha acquistato anche un nuovo cinturino.

Apple ha puntato forte sugli accessori realizzando un’ampia gamma di cinturini. Mountain View non ha ancora reso noti i dati sulle vendite o sul fatturato ma da questi dati capiamo che la strategia sta funzionando. Secondo la ricerca effettuata da Slice Intelligence in esclusiva per Reuters, Apple dovrebbe aver venduto 2,79 milioni di Apple Watch dal suo debutto a metà giugno.

Apple Watch cinturini

Il cinturino più venduto è il modello sportivo da 49 dollari. Secondo un’analisi effettuata dalla società di ricerca IHS, Apple spende soltanto due dollari per produrne un esemplare. Da questa stima sono però esclusi i costi di imballaggio e di trasporto, comprese le materie prime impiegate dall’azienda californiana.

Il secondo cinturino più venduto è il Milanese Loop, dal valore di 149 dollari. Questo sta a significare che l’utente medio che acquista un Apple Watch sceglie di abbinare un cinturino alla moda con un modello sport più economico.

Apple Watch arriverà in Italia il 26 giugno. Saranno disponibili tutte e tre le varianti realizzate da Apple: Sport, Watch ed Edition.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS