Apple Watch: il vetro in zaffiro è davvero così resistente?

244
0
CONDIVIDI

Una delle caratteristiche più apprezzate di Apple Watch, in particolare delle versioni Watch e Watch Editon, è senza dubbio la presenza di un vetro in zaffiro a protezione del display: tale elemento, che si spera arrivi presto anche sui futuri modelli di iPhone e iPad, è stato infatti scelto da Apple per via della sua elevata resistenza ad urti e graffi. Questo però non vuol dire che anche una semplice caduta accidentale non possa scalfire se non addirittura rompere il vetro dello smartwatch di Cupertino, come ci dimostra una galleria fotografica recentemente pubblicata dalla redazione di BGR.

Apple_Watch_Sapphire_Screen_Cracked

Come racconta Chris Smith, autore del post e proprietario dello sfortunato Apple Watch, una caduta da circa un metro d’altezza e un duro atterraggio sul cemento hanno mandato parzialmente in frantumi l’angolo superiore destro del vetro e  formato un paio di crepe che, dal suddetto angolo, si sviluppano fino al bordo inferiore e a quello del lato sinistro. Nemmeno la cassa in acciaio inossidabile ne è uscita illesa: la caduta ha infatti provocato profondi graffi sulla superficie, graffi che dubitiamo verranno via con una semplice passata di pasta abrasiva. Sebbene l’Apple Watch in questione abbia continuato a funzionare normalmente, a causa dei danni riportati la sua capacità di resistere all’acqua è stata quasi certamente compromessa. Nella galleria qui sotto potete dare un’occhiata ad un resoconto fotografico dei danni provocati dalla caduta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS