The Witcher 3: Wild Hunt, rilasciata la patch 1.03 per PC

72
0
CONDIVIDI

Pur essendo stato accolto molto positivamente sia dalla critica che dal pubblico, The Witcher 3: Wild Hunt ha comunque mostrato qualche problema sia su console che su PC. Il community lead Marcin Momot, ha così annunciato negli scorsi giorni che CD Projekt RED si sarebbe messa al lavoro quanto prima possibile su una patch correttiva per il gioco grazie alla quale sarebbero stati introdotti diversi miglioramenti. Nella giornata di oggi la software house polacca ha rilasciato l’aggiornamento 1.03 per la versione PC. Questo update migliora la stabilità generale del gioco, ottimizza la Nvidia Hairworks performance e risolve diversi problemi emersi negli ultimi giorni. Riportiamo qui di seguito le note ufficiali in inglese della patch in questione:

Blood particles will now properly appear after killing enemies on the water
Boosted texture anisotropy sampling to 16x on Ultra preset
Corrects a bug where player was able to shoot bolts at friendly NPCs
Corrects an issue in dialogue selections
Corrects an issue with Stamina regeneration while sprinting
Corrects some missing translations in the UI
Fixes a cursor lock issue that sometimes occurred when scrolling the map
Fixes grass and foliage popping that could occur after density parameters were changed
Generally improves world map focus
Improves input responsiveness when using keyboard
Improves menu handling
Improves Nvidia Hairworks performance
Improves performance especially in cutscenes and gameplay
Improves stability in gameplay and the UI
Minor SFX improvements
Rostan Muggs is back
Sharpen Post-process settings extended from Off/On to Off/Low/High

Vi ricordiamo infine che The Witcher 3: Wild Hunt è disponibile sul mercato dal 19 maggio 2015.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS