iBandSwap, il posto dove scambiare gratuitamente i cinturini di Apple Watch

255
0
CONDIVIDI

Apple Watch non è solo bello e funzionale, ma con le sue tante varierà di cinturini che presto invaderanno il mercato si appresta a diventare un vero e proprio oggetto di moda. Per soddisfare l’esigenza di sfoggiare sempre nuovi cinturini senza svenarsi economicamente, è nato iBandSwap: un posto dove scambiare i cinturini di Apple Watch senza spendere nulla.

iBandSwap nasce dall’idea di soddisfare l’esigenza degli utenti di personalizzare il proprio Apple Watch scambiando accessori che non si utilizzano più e averne di nuovi tramite il buon vecchio baratto, a costo zero. In questo modo l’utente può scoprire altre combinazioni o colori più accattivanti e col tempo troverà il look perfetto su proprio Apple Watch senza spendere un capitale per nuovi cinturini ogni volta. La community è composta per ora da 500 utenti, appassionati e proprietari di Apple Watch, e sono già stati effettuati circa 150 scambi di cinturini.

Come funziona?

Screen_Shot_2014-09-09_at_2.35.21_PM.0.0_cinema_1920.0

Nel marketplace di iBandSwap troverete sempre utenti che non vedono l’ora di scambiare i propri cinturini e averne di nuovi. L’operazione è completamente gratuita e non viene applicato alcun costo o commissione. Tuttavia, per adesso, gli scambi sono limitati ai cinturini in gomma della linea sport di Apple Watch – quella più economica e anche colorata. In futuro probabilmente l’offerta si estenderà anche ai modelli più costosi di Apple Watch in metallo o in pelle.

Occhio e sempre attenti alle brutte sorprese, come per ogni acquisto che si fa sul web anche su iBandSwap con un minimo di accortezza è possibile evitare che ci rifilino un cinturino fasullo o difettato. Ovviamente il sistema di feedback e la possibilità per l’utente di scegliere trattativa e sistema di scambio, sono già un’aiuto a nostro favore per evitare truffe.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS