Samsung, il quarto trimestre lo conferma: è crisi

757
0
CONDIVIDI

Che differenza rispetto a due anni fa! Era il 2012 quando Samsung era responsabile di un terzo degli smartphone venduti nel mondo. Ora la quota di mercato in mano a questo colosso è scesa al 25%. I profitti del quarto trimestre di Samsung sono scesi del 27%, arrivando a 4,9 miliardi dollari. La società sudcoreana ha detto che ha venduto tra i 72,2 milioni e i 75,1 milioni di smartphone nel trimestre in questione.

La concorrenza di Apple si è rivelata spietata. Prima dell’arrivo di iPhone 6 e iPhone 6 Plus molti clienti (soprattutto cinesi) sceglievano Samsung per le dimensioni dei display. Ora però sembrano preferire i prodotti Apple. Samsung sta attraversando gli stessi problemi che attanagliavano Nokia diversi anni fa. Speriamo però che l’esito sia nettamente diverso.

Per fortuna l’azienda con sede in Corea del Sud può vantare anche altri business di alto livello, come la produzione dei processori. Le vendite a unità dei semiconduttori sono cresciute del 6% mentre la vendita delle memorie sono cresciute del 24%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS