La Juve scappa a +8, a San Siro crolla anche l’Inter

174
0
CONDIVIDI

In attesa del match tra Fiorentina e Roma, che si disputerà alle ore 20:45 allo stadio Artemio Franchi di Firenze, la Juventus batte il Chievo Verona nella propria tana e si porta a +8 dai giallorossi. Due prodezze di Pogba decidono una sfida bloccata per merito di un prudente Chievo Verona. La prima rete la mette a segno proprio il francese. Il raddoppio lo firma Lichtsteiner, dopo un aggancio e tiro al volo dell’ex Manchester United.

Dopo il crollo del Milan di settimana scorsa, gli spettatori della scala del calcio devono assistere all’ennesima sconfitta. Questa volta è l’Inter a finire nel vortice del ciclone. Moretti regala i tre punti al Torino proprio durante il finale di gioco.

Finisce 1-1, ma anche tra mille polemiche, la sfida tra Sampdoria e Palermo. I rosanero recriminano per un gol fantasma non visto dagli addizionali di porta. Il presidente Zamparini invoca subito l’utilizzo della tecnologia per scongiurare altri episodi simili.

Il Parma crolla in casa contro il Cesena ed è sempre più già in classifica. Al termine della sfida i calciatori gialloblù sono stati chiamati a rapporto dalla tifoseria. Verona-Atalanta lo decide Saviola. Finisce 1-0 per i padroni di casa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS