NVIDIA Tegra X1: processore embed da 1 teraflops

360
0
CONDIVIDI

NVIDIA ha appena presentato al CES di Las Vegas il suo ultimo rivoluzionario processore Tegra X1, con la performance dichiarata di 1 teraflops: per darvi un confronto 15 anni fa ASCI Red era un processore da 1 teraflops ma consumava 500.000 watt ed occupava poco meno di 150 metri quadri; X1 è largo pochi centimetri e consuma 10 watt.

nvidia-tegra-x1-teraflop_t

Il processore ha una CPU da 8 core BIG.little a 64 bit e 256 GPU Maxweel – come la GeForce 830M: i processori utilizzati sono ARM Cortex A57 64-bit e core A53 prodotti da TSMC a 20nm, e supporteranno sistemi operativi Linux, QNX e Android.

Visti i consumi, il processore è stato prettamente pensato da NVIDIA come processore embed per automobile e applicazioni generiche, un po’ difficile avere tablet da 10 watt. Nvidia ha quindi mostrato due notevoli applicazioni della propria tecnologia: Drive CX e e Drive PX.

Drive CX

drive-cx-demo_t

Drive CX è uno schermo cockpit basato sull’architettura X1 che permette di avere una visione a 360 gradi dell’auto e ha anche integrato un sistema di infotainment: utilizza NVIDIA Drive Studio ed pensato per l’automotive.

Drive PX

Nvidia-Drive-PX

Nvidia Drive PX è un computer gestito da due Tegra X1 assieme a 12 videocamere HD che guida in autonomia un’automobile: di sicuro fa concorrenza all’auto di Google.

NVIDIA X1 sarà disponibile ai produttori di hardware nel corso del 2015: non vediamo l’ora di vederne le applicazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS