Come sbloccare il Mac utilizzando il Touch ID

753
0
CONDIVIDI

Con l’arrivo dei nuovi iPhone e iPad, Apple ha certificato l’abbandono del vecchio tasto Home in favore di un più moderno e funzionale Touch ID. Questo nuovo pulsante Home svolge la stessa funzionalità del vecchio, almeno alla pressione. Quando però poggiamo un dito sopra di esso, quest’ultimo è in grado di riconoscere l’impronta. Così facendo il dispositivo può riconoscere che siamo veramente noi ad utilizzarlo e può sbloccarsi o dare accesso ad altre funzionalità.

Apple permette di utilizzare il riconoscimento delle impronte via Touch ID per sbloccare il dispositivo, dare il via libera ai pagamenti (anche via Apple Pay) e avviare app. Ma se questo Touch ID venisse utilizzato anche per sbloccare un Mac? L’app FingerKey nasce proprio per questo. Sviluppata da Leandro Luizari, tale app funge da tramite tra il computer Apple e il sistema di riconoscimento via impronte su iPhone.

Prima di acquistarla ci sono due aspetti fondamentali da prendere in considerazione:

1. Funziona soltanto se avete un Mac con Bluetooth 4.0 e un iPhone con supporto al Touch ID (ovviamente).

2. Sul Mac deve essere in esecuzione l’apposita app sviluppata da FingerKey, che riconoscerà il Touch ID procedendo allo sblocco.

Attualmente c’è anche un problema di compatibilità con iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma lo sviluppatore sta lavorando per risolverlo. Bisogna fare molta attenzione anche a non chiudere il vostro account su Mac con relativa app FingerKey in esecuzione. Se quest’ultima verrà chiusa il sistema di blocco via impronta digitale non potrà funzionare.

Premendo l’icona della mela Apple posta in alto a sinistra su Mac, e selezionando il tasto Esci per passare ad un altro account, l’app smetterà di funzionare e voi non potrete utilizzare FingerKey per procedere allo sblocco rapido.

Bloccando lo schermo l’app potrà però continuare a funzionare. Portate l’icona del blocco schermo sulla menù bar andando su Spotlight sul vostro Mac e digitando “Accesso Portachiavi”. In alto cliccate su “Preferenze” e selezionate l’opzione “Mostra stato portachiavi nella barra dei menù”.

Se volete procedere all’acquisto di questa applicazione, disponibile a 1,79€, cliccate qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS