Photoshop in arrivo anche su browser Chrome

965
0
CONDIVIDI

Utilizzare Photoshop è spesso un privilegio per pochi fortunati. Serve un computer più che discreto per far girare in modo decente un software così complesso e pesante. Far funzionare questo capolavoro di Adobe su un computer da pochi euro è da sempre un sogno per molti creativi. Presto però potrebbe trasformassi in realtà.

Google e Adobe hanno lavorato insieme per quasi due anni per riuscire a portare Photoshop su browser. Dopo tanto lavoro una prima versione denominata Photoshop Streaming è disponibile e sarà testata nel corso dei prossimi mesi. The Verge ha avuto modo di vedere in azione questo nuovo servizio web-based. Lo giudicano abbastanza semplice. L’applicazione deve essere scaricata attraverso il Chrome Web Store e quando la si apre si attiva la connessione ad un server che avvia la versione desktop di Photoshop CC 2014.

photoshop chrome

L’interfaccia utente della versione desktop viene catturata da un video e inviata al browser, dove un codice javascript inoltra le vostre azioni al server, completando il ciclo interattivo. Il suo funzionamento non differisce molto da quello di una qualsiasi macchina virtuale.

Ci sono ovviamente delle limitazioni. Photoshop Streaming lavora esclusivamente con i file ospitati su Google Drive ma presto potrebbe essere aggiunto anche il supporto ad altri servizi di cloud storage. Ci sono anche funzioni di base che non funzionano al momento, come la stampa o i processi che richiedono una potente GPU, come le funzioni 3D di Photoshop.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS