Nokia, un futuro tutto da costruire

753
0
CONDIVIDI

Mentre Microsoft sta piano piano rimuovendo il nome Nokia da tutti i prodotti Lumia, come ad esempio il nuovo Lumia 535, primo smartphone a montare il logo dell’azienda di Redmond, Nokia è ora alla ricerca di una nuova strada per il futuro, capace di riportarla in una posizione molto importante per il settore. L’idea che sta alla base della Nokia di oggi è dare in licenza il proprio nome ad aziende terze per creare oggetti diversi, da TV, fotocamere e molti altri dispositivi elettronici. Ricorda molto la scelta fatta da Polaroid nei mesi scorsi, con il “rilascio” del nome anche ad aziende terze. Niente smartphone per ora, a causa dell’accordo con Microsoft che vieta l’uso del logo Nokia su smartphone fino al 2016 e sui feature phone per ben 10 anni, ma non è detto che l’azienda finlandese possa al termine di questi due anni dare in licenza il proprio nome ad un produttore di smartphone terzo. Nel frattempo tutto il resto dell’elettronica, tutte le altre aziende e startup possono fare uso del logo, della sua popolarità per nuovi prodotti di vario tipo.

“It will look and feel just like Nokia build it”, queste le parole di Ramzi Haidamus, presidente di Nokia technologies. Seppur prodotti da aziende terze, tutti gli ingegneri, da quelli software e hardware saranno a completa disposizione delle compagnie per creare prodotti che si possano considerare fatti dalla stessa azienda della quale hanno però solo il nome. Sembra quindi che, più che tornare in diretta concorrenza nel mercato con le altre big, Nokia voglia vivere in “seconda linea”, lontana dai riflettore ma comunque determinante nella buona riuscita di un prodotto.

A quando i primi progetti della nuova “era” Nokia? Durante la conferenza Slush in programma per domani l’azienda finlandese mostrerà cosa è attualmente in cantiere. Chissà, forse ci sarà presto l’annuncio di un nuovo prodotto, che spiegherebbe il perché della “conversione” degli account Nokia a Lumia da parte di Microsoft in così poco tempo. Non ci resta che attendere domani, data di inizio della nuova Nokia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS