Leverkusen: Drmic, futuro nelle grandi del Nord?

234
0
CONDIVIDI
Drmic

Da grande sorpresa in Bundesliga, 17 reti alla sua prima esperienza nel massimo campionato tedesco con il Norimberga, Josip Drmic è entrato nel dimenticatoio dopo il suo passaggio al Bayer Leverkusen. L’attaccante svizzero non è infatti riuscito ad imporsi nel club rossonero nonostante l’apatia da gol che sta colpendo il cannoniere Kiessling. Drmic è un calciatore che però fa gola a molti club e per lui potrebbero aprirsi altre prospettive molto interessanti già nel prossimo mercato di gennaio.

L’ex Zurigo è infatti corteggiato da Werder Brema e Amburgo, due grandi di Germania al momento in difficoltà. Il tecnico dei Dinos, Joe Zinnbauer, ha dichiarato infatti di stimare molto il calciatore e tenerlo in considerazione per risolvere l’annoso problema del gol in casa Amburgo. Stesso dicasi per il dg dei “Verdi” Thomas Eichin, che a SportBild ha lasciato intendere di vedere molto bene l’inserimento di Drmic nel nuovo Werder di Skripnik. 

Al momento non esistono trattative avviate ma il calciatore resta alla finestra nonostante le rassicurazioni del tecnico del Bayer, Schmidt. Ulteriori sei mesi passati in panchina, non sarebbero di certo tollerati da un giocatore che lo scorso anno rischiò quasi da solo di salvare il Norimberga dalla retrocessione. Per accontentare il calciatore, il Leverkusen sarebbe disposto a lasciarlo partire in prestito fino a giugno magari proprio verso una piazza importante come Amburgo o Brema.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS