Android 5.0 Lollipop su Nexus 7 2012 Wifi: una breve prova

1610
0
CONDIVIDI

Dopo l’installazione di Android 5.0 Lollipop sul nostro Nexus 7 2012 Wifi, abbiamo fatto qualche prova per saggiarne le prestazioni e la bontà di Android in questa sua nuova versione non proprio ufficiale, nonostante sia stata scaricata direttamente dai server di Google.

Il primo avvio è stato piuttosto lento, circa 15-20 minuti, per cui non bisogna preoccuparsi se dopo il flash dell’immagini accade così. Subito dopo l’avvio, abbiamo utilizzato il nuovo sistema ideato da Google per condividere le app da un dispositivo all’altro in caso di acquisto o aggiornamenti, Tap & Go.

Android 5.0 Lollipop Nexus 7 Tap & Go

Abbiamo quindi semplicemente appoggiato al Nexus 7 il nostro Nexus 5 sfruttando la connessione NFC, ritrovando dopo i vari download tutte le nostre app e i nostri account perfettamente configurati.

Android 5.0 Lollipop Nexus 7

Il tablet ci è sembrato sin dal primo utilizzo leggermente più scattante rispetto ad Android 4.4.4, nonostante Android 5.0 Lollipop non possa fare miracoli, visto che il problema del Nexus 7 2012 è la memoria di massa piuttosto lenta in lettura/scrittura. Per sicurezza abbiamo fatto la prova con Antutu e potete vedere qua sotto il risultato completo.

Antutu Android 5.0 Lollipop Nexus 7

Come potete vedere, con Android 5.0 Lollipop il Nexus 7 2012 guadagna 1810 punti nel benchmark Antutu, arrivando a fare di più del Nexus 4, un buon risultato, non c’è che dire. Per confronto il Nexus 5 ha come punteggio 25000.

Sebbene crediamo che i benchmark lascino il tempo che trovino, un aumento è comunque un’indicazione dell’ottimo lavoro di ottimizzazione fatto da Google su Lollipop, ricordiamo inoltre che Android Lollipop su Nexus 7 ha finalmente ART (Android Real Time) e non più Dalvik, che quindi può essere la causa dell’aumento di punteggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS