Juventus, Roma e Napoli accendono il campionato

495
0
CONDIVIDI

La Juventus stravince in casa. Demolito il Parma 7 – 0. Vince anche la Roma, 3 – 0, contro un Torino stanco. Nel pomeriggio anche il Napoli ha vinto fuori casa. 1 – 0 alla Fiorentina grazie al solito Gonzalo Higuaín.

Donadoni a rischio esonero dopo i 7 gol incassati contro la Juventus. In rete Llorente (2), Lichtsteiner, Tévez (2) e Morata (2). Primi minuti giocati a ritmi elevati poi il tracollo verticale dei gialloblu. La Juventus esce alla scoperto e costringere Mirante a raccogliere la palla in fondo alla rete per ben 7 volte.

Anche il Napoli batte una buona Fiorentina al Franchi, portandosi a -4 dalla Roma. Una rete dell’attaccante argentino pone fine ad una partita giocata a ritmi elevati da entrambe le formazioni. Koulibaly salva Rafael proprio sul finale, respingendo sulla linea un tiro velenoso si Pasqual. La squadra di Benitez si porta a casa i tre punti ma perde Insigne. Per lui si teme un lungo stop.

In serata vince anche la Roma. Battuto un Torino un po’ fermo sulle gambe dopo la faticosa trasferta di Europa League, persa contro l’Helsinki. In gol Torosidis, Keita e Adem Ljajić. Torna in campo anche Kevin Strootman a 8 mesi esatti da quel terribile infortunio a Napoli. Il pubblico giallorosso lo accoglie con un boato.

Vittoria importantissima per la squadra di Garcia che si riporta a 3 punti di distanza dalla Juventus e che allontana un Napoli in crescita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS