Liverpool – Chelsea finisce 1 a 2, fondamentale la goal-line technology

772
0
CONDIVIDI

La grande sfida tra Liverpool e Chelsea finisce 1 a 2. Il primo tempo finisce in parità, grazie soprattutto alla goal-line technology. Ancora una volta questa nuova tecnologia, introdotta soltanto in Premier League, decide l’andamento di una sfida convalidano un gol regolarissimo di Cahill, altrimenti impossibile da vedere ad occhio nudo.

Un tiro ravvicinato del difensore viene bloccato sulla riga di porta da Mignolet, portiere dei Reds. La palla però oltrepassa completamente la linea di porta e l’arbitro, guardando l’orologio che gli segnala il gol, convalida la rete. Tutto questo nel giro di pochissimi secondi.

Il primo tempo lo sblocca Emre Can dopo 9 minuti con un tiro dalla distanziata deviato da un difensore del Chelsea. Subito dopo arriva questo gol di Cahill. Nel secondo tempo Diego Costa segna il gol dell’1 a 2 approfittando di una respinta del portiere del Liverpool. Finisce 1 a 2 ad Anfield.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS