Adriano di nuovo nei guai, rischia 25 anni per droga

371
0
CONDIVIDI

Adriano finisce di nuovo nei guai. L’ex imperatore dell’Inter è stato denunciato dalla magistratura di Rio de Janeiro. L’accusa è gravissima. Si parla di associazione finalizzata al traffico di droga, falsificazione di documenti e traffico di droga. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l’indagine partì quattro anni fa quando Adriano regalò una moto al narcotrafficante Paulo Rogerio de Souza Paz, alias “Mica”.

Gli inquirenti credono che tra Adriano e questo “Mica” ci sia più di una semplice amicizia. Ora l’imperatore rischia fino a 25 anni di carcere. E pensare che l’attaccante brasiliano stava per riprovarci con il calcio giocato, siglando un contratto di sei mesi con il Le Havre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS