Roma travolgente, Garcia avvisa la Juve

66
0
CONDIVIDI

Accantonate due settimane di sosta del campionato in cui si è parlato più dell’arbitro Rocchi e di Roma – Juve che della nazionale impegnata nelle qualificazioni all’Europeo, si torna al calcio nostrano e si torna alla Roma travolgente vista fin qui, per niente deconcentrata dalle polemiche e dall’imminente turno di Champions che la vedrà impegnata all’Olimpico col Bayern Monaco, la squadra di Garcia prende di petto il malcapitato Chievo e chiude la gara già al primo tempo. Apre le danze Mattia Destro, sempre pronto e sempre attento, svetta più alto di tutti sul calcio d’angolo di Pjanic e dopo quattro minuti è già 1 a 0. Il Chievo subisce il colpo, passano interi minuti senza che superi la metà campo e quando finalmente prova a farsi più intraprendente la Roma colpisce nuovamente, Totti illumina con un lancio millimetrico, Ljajic la mette giù bene, punta il suo marcatore e scarica un destro ad incrociare imprendibile per Bardi. Roma straripante  fin qui e Chievo alle corde, vittima degli assalti giallorossi che al 33′ vengono aiutati da Calvarese, rigore generoso sugli sviluppi di un calcio d’angolo che capitan Totti trasforma, aggiornando le sue statistiche e avvicinandosi ancora a Piola nella classifica dei marcatori di tutti i tempi.

Nella ripresa la testa e le gambe degli uomini di Garcia vanno alla supersfida di Champions ed i ritmi calano, non c’è più la necessità di spingere e la gara si avvia al termine senza troppi sussulti, la Roma amministra e al Chievo sta bene il ruolo di sparring partner, la girandola di cambi che il tecnico attua serve più che altro a preservare Totti, Pjanic e De Rossi per averli poi freschi contro il Bayern, la Roma bella e vincente lancia la sfida alla Juventus impegnata in serata sul campo del Sassuolo e scaccia via tutte le maldicenze che la volevano frastornata dai 3 gol subiti dai bianconeri e dalle quanto meno discutibili decisioni dell’arbitro Rocchi.

 

Serie A 2014/15

Roma – Chievo   3 – 0

Roma : De Santics – Maicon – Astori – Yanga Mbiwa – Cole – Pjanic – De Rossi – Nainggolan – Ljajic – Totti – Destro   All. Garcia

Chievo : Bardi – Frey – Dainelli – Sardo – Biraghi – Zukanovic – Hetemaj – Cofie – Radovanovic – Paloschi – M Lopez   All. Corini

Arbitro : Gianpaolo Calvarese

Marcatori : 4′ Destro – 25′ Ljajic – 33′ Totti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS