Sabato di grandi sfide, Schalke – Bayern è il big match

71
0
CONDIVIDI

 

Si è aperta ieri sera la seconda giornata di Bundesliga con la vittoria del Borussia Dortmund sull’Augsburg per 3-2. Oggi scendono in campo le altre con tantissime sfide molto interessanti e che possono riservare grandi sorprese.

Affascinante e dall’alto contenuto tecnico sarà Bayer Leverkusen – Hertha Berlino, con i padroni di casa lanciatissimi e in grande forma dopo 4 vittorie consecutive in altrettanti match ufficiali. dall’altra parte c’è un Hertha partito non benissimo in campionato ma che dal mercato ha ricevuto tantissimo e vuole a tutti i costi l’Europa League. Ieri è arrivato anche Salomon Kalou, attaccante di esperienza internazionale con cui Luhukay può dare battaglia alle grandi di Germania. Bayer in campo con la stessa formazione che ha piegato 4-0 il Copenhagen nei preliminari di Champions con Calhanoglu in grande spolvero. Si prevede spettacolo anche al Weserstadion, dove il Werder attende un Hoffenheim in ottima forma. negli ospiti mancherà Schwegler ma il tecnico Gisdol recupera in extremis il talento di Volland che sarà regolarmente in campo. Padroni di casa in formazione tipo, a parte Prodl, che cercheranno di dare seguito alla buona partita di Berlino.

Cercano la prima vittoria della stagione tra le mura amiche sia Amburgo che Stoccarda, che contro le due neo promosse Paderborn e Colonia vogliono fare la voce grossa. Lo Stoccarda ha dimostrato domenica scorsa di essere una squadra tosta e messa benissimo in campo da Armin Veh. Il mercato non è stato esaltante ma l’esperienza del tecnico può fare la differenza. Amburgo che aspetta invece l’arrivo di Holtby, altro rinforzo di qualità per una squadra partita senza dubbio meglio rispetto alla passata stagione. Una vittoria porterebbe altro entusiasmo nella truppa di Slomka. Sicuri gli impieghi di Van Der Vaart e Lasogga dal primo minuto. Attenti però ad un Paderborn che vuole stupire.

Se parliamo di spettacolo non possiamo non menzionare Wolfsburg – Francoforte, sfida per i quartieri alti della classifica. I Lupi devono dimenticare la partitaccia di Monaco nella prima giornata, tornando subito a ruggire. Se l’obiettivo è la Champions League, bisogna subito incassare i primi tre punti della stagione. Francoforte in grande spolvero e presentata da tutti gli addetti ai lavori come la futura sorpresa di questa Bundesliga. Rispetto all’esordio il tecnico dei Lupi Hecking sacrificherà il neo arrivato Hunt per Arnold che agirà da trequartista con De Bruyne dirottato sulla fascia destra. Schaaf confermerà invece gli stessi undici che hanno steso il Friburgo nella prima giornata affidando le speranze alla grande voglia di stupire dello svizzero Seferovic.

Occhi puntati sul big match di Gelsenkirchen tra Schalke 04 e Bayern Monaco. I padroni di casa sono già in crisi dopo appena due partite ufficiali entrambe perse contro Dynamo Dresda e Hannover. Soprattutto l’eliminazione dalla Coppa di Germania ha lasciato i suoi strascichi in squadra e il tecnico Keller lascerà fuori Boateng  che nel nuovo ruolo di regista non ha convinto. dal primo minuto ecco in campo Meyer, Draxler e Sam alle spalle di Huntelaar. In mediana, per proteggere la difesa, giocheranno Neustadter e Hoger. Non sarà facile per il Bayern tornare a casa con i tre punti, proprio perchè Keller si gioca molto nella sfida ai Campioni di Germania. Guardiola potrà contare però sui neo acquisti Benatia e Alonso, probabilmente già in campo questo pomeriggio. Se il marocchino ha meno possibilità vista la buona sintonia della difesa a tre Dante, Boateng e Badstuber, lo spagnolo potrebbe già partire titolare al fianco di Alaba a centrocampo andando a sostituire Gaudino. In avanti confermati Muller e Lewandowski mentre Mario Goetze dovrebbe sostituire Robben non al meglio.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS