Il nuovo Nexus uscirà ad Halloween

730
0
CONDIVIDI

Dopo diversi mesi di incertezze e dubbi sulle reali intenzioni di Google per quanto riguarda la gamma Nexus, ora fonti molto vicine alla casa di Mountain View promettono che il Nexus 5 avrà di certo un successore, anche se non sappiamo ancora il suo nome e la data di uscita sul mercato.

Le indiscrezioni più recenti vedono questo ipotetico Nexus in uscita per il Q4 2014, periodo che effettivamente coincide con quelli del lancio dei precedenti dispositivi Nexus. La casa a cui Google avrebbe deciso di appoggiarsi quest’anno è Motorola, da poco venduta a Lenovo ma ancora pregna dello spirito e della filosofia del gigante del web Google, che con l’acquisto di essa ha potuto assorbire tutti gli importanti brevetti e produrre degli smartphone a dir poco sorprendenti, quali Moto X e Moto G.

Il nome di questo Nexus è ancora incerto, c’è chi ipotizza “Nexus 6” per via delle generose dimensioni del display che alcuni rumors suggerivano – ovvero da 5,9 pollici – e c’è chi crede si chiamerà “Nexus 5 2014” poiché, secondo altri rumors più verosimili, il display dello smartphone dovrebbe essere di “soli” 5,2 pollici. Nell’ultimo periodo si è però iniziato a chiamarlo “Nexus X”, anche se ci sembra poco plausibile che questo possa essere il nome definitivo dello smartphone.

Questo dispositivo Google-Motorola, noto col nome in codice di “Shamu”, ha già fatto la sua comparsa su numerosi siti di benchmark e, se le specifiche dovessero rivelarsi esatte, avrebbe una potenza davvero eccezionale in grado ancora una volta di stupire tutti grazie all’hardware di alto livello, il prezzo molto concorrenziale e soprattutto Android L, la nuova versione del sistema operativo di Big G totalmente rivisitata nella grafica e nelle funzionalità.

Il prossimo Nexus è dunque atteso per questo autunno, in particolare nel periodo di Halloween tra ottobre e novembre, dato che Nexus 5 divenne acquistabile online proprio in data 31 ottobre sullo store ufficiale di Google. Se tutte le indiscrezioni di cui si parla in questi giorni dovessero rivelarsi fondate, questo telefono potrebbe rivelarsi il miglior Nexus di sempre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS