ll Mainz è sempre vivo, super Okazaki rovina l’esordio del Paderborn

69
0
CONDIVIDI

 

Paderborn – Mainz      2-2

 

Paderborn: Kruse – Ziegler, Hünemeier, Wemmer, Brückner – Vrancic, Stoppelkamp, Bakalorz, Koc – Kachunga, Saglik. All. Breitenreiter

Mainz: Karius – Park, Noveski, Bell, Bungert – Baumgartlinger, Geis – Djuricic, Koo, Brosinski – Okazaki. All. Hjulmand

Arbitro: Sippel
Marcatori: 33′ Okazaki, 37′ Kachunga, 87′ Hunemeier, 94′ Okazaki

 

Con un finale tiratissimo e pieno di sorprese, Paderborn e Mainz si dividono la posta in palio nel loro esordio in campionato. Alla Benteler arena finisce così 2-2, grazie alle reti di Okazaki e Kachunga nel primo tempo e di Hunemeier e ancora Okazaki (su rigore) al 94′. Inutile dire che il bomber giapponese del Mainz abbia rovinato la grande festa dei tifosi del Paderborn, che all’esordio assoluto in Bundesliga avevano già assaporato la prima storica vittoria nel massimo campionato tedesco. Invece ne è scaturito un pareggio tutto sommato buono ma che conferma come questo Paderborn possa giocarsi la salvezza contro chiunque e senza paura. Breitenreiter ha disegnato una squadra compatta e messa benissimo in campo, a cui il Mainz ha potuto controbattere solo grazie alla forza dei suoi giocatori di livello come Okazaki, sempre più leader e decisivo come era stato lo scorso anno sotto la gestione Tuchel.

I gol – Il Mainz passa in vantaggio con Okazaki al 33′, con il giapponese bravo a ribattere in rete una corta respinta di Kruse su punizione di Geis. Lo stesso Geis 5′ diventa eroe sfortunato della partita perdendo malamente palla e consegnando a Kachunga la possibilità di infilare Karius sul palo sinistro. Kachunga è il primo marcatore in Bundesliga della storia del Paderborn. Nella ripresa la partita si scalda nel finale quando Hunemeier diventa il protagonista della partita mettendo dentro di testa un preciso cross Bakalorz al 87′ ma poi al 94′ mette a terra Okazaki regalando al giapponese il rigore del pareggio. Tiro preciso nell’angolo basso e il Mainz riacciuffa il pari evitando la terza sconfitta consecutiva tra campionato e coppe.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS