Lucertole: perché la coda gli ricresce?

684
0
CONDIVIDI

Molte lucertole riescono a rigenerare la propria coda dopo averla persa. Ma come ci riescono? Un gruppo di ricercatori dell’Arizona State University ha scoperto che nella coda del rettile si attivano in media circa 326 geni quando si avvia la rigenerazione. Molti di questi geni sono implicati nello sviluppo embrionale e nella guarigione dalle ferite. Gli scienziati stanno studiando queste meccaniche rigenerative per progredire nella ricerca, ricerca che prima o poi potrebbe portare anche gli esseri umani a rigenerare parti danneggiate del proprio corpo.

Alcune lucertole, come gli anolidi della Carolina, perdono la coda spontaneamente quando si sentono in pericolo. Così facendo lasciano il proprio rivale alle prese con la coda ormai staccata mentre loro se la danno a gambe.

fonte | Focus

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS