Call of Duty: Advanced Warfare non arriverà su Nintendo Wii U

464
0
CONDIVIDI

Call of Duty: Advanced Warfare è in procinto di approdare sul mercato nel prossimo autunno, ma le console in cui sarà possibile giocarlo potrebbero essere due e non tre. La console che manca all’appello, purtroppo per gli utenti e fan, è Nintendo Wii U.

La conferma arriva direttamente da Michael Condrey, co-fondatore di Sledgehammer Games, che senza troppi giri di parole, ha comunicato la notizia così:

“Non stiamo sviluppando una versione per Wii U. È una decisione presa da Activision, quella di concentrarsi su Xbox One, PS4 e PC. Un altro studio si sta occupando della generazione attuale di console. La Wii U non fa parte del nostro piano di lavoro. Era fuori dal nostro radar, ma so che l’azienda non ci sta lavorando”.

Dopo quello che è accaduto con Ubisoft, anche Activision mette da parte Nintendo, che ora potrebbe iniziare a sviluppare delle idee per il proprio futuro. Le prospettive sono nettamente negative, ma potrebbero cambiare facilmente con qualche principio abbattuto, come l’arrivo su mobile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS