Steve Ballmer lascia il CdA di Microsoft e si dà al basket

528
1
CONDIVIDI

Steve Ballmer, lo storico presidente di Microsoft assieme a Bill Gates, si era ritirato dalla sua carica circa un anno fa, rimanendo di fatto al comando sino a che Satya Nadella, odierno presidente, non è stato eletto dal CdA: da quel momento Ballmer ha occupato un ruolo relativamente marginale nello stesso Consiglio di Amministrazione di Microsoft, sino ad oggi. Steve Ballmer ha annunciato infatti le sue dimissioni istantanee da consigliere di Microsoft.

La motivazione ufficiale è che Ballmer dichiara di non avere più tempo da dedicare a Microsoft, per cui è meglio ritirarsi: con buona probabilità Ballmer vuole concentrarsi di più sul suo ultimo acquisto, i Los angeles Clippers, squadra di basket del NBA.

Steve Ballmer rimane comunque il maggior azionista di Microsoft, e sembra essere perfettamente d’accordo con la filosofia corrente dell’azienda:

Mobile First, Cloud First

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Teruzzi

    Certi personaggi per fortuna o purtroppo non se ne vanno mai :D!