Sony presenta Share Play ma le limitazioni sono dietro l’angolo

430
0
CONDIVIDI

Sony ha presentato in anteprima il nuovo aggiornamento per PlayStation 4 che arriverà questo autunno. L’aggiornamento in questione introdurrà una funzionalità molto interessante per gli utenti. Si chiama “Share Play” e metterà a disposizione dei videogiocatori la possibilità di poter condividere con un altro utente un gioco, anche se questo altro utente non possiede fisicamente (o digitalmente) il titolo in questione.

Anche se le premesse sembrano più che positive, il servizio sembra proprio che soffrirà di pesanti limitazioni. Secondo GameSpot, la condivisione del gioco sarà disponibile soltanto in sessioni di 60 minuti. Ciò significa che i giocatori non saranno in grado di prestare un titolo ad un amico facendolo giocare per ore indisturbato attraverso Share Play. La funzionalità in questione arriverà entro l’autunno quindi c’è tutto il tempo per ulteriori cambi di strategia. Staremo a vedere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS