FreeWavz: Fitness in cuffia

1016
0
CONDIVIDI

Per gli amanti della musica e, sopratutto, del fitness finalmente sul mercato sono arrivati gli auricolari bluetooth FreeWavz. Integrando tutti i sensori utili a misurare i nostri parametri vitali e un lettore di files audio questo dispositivo promette di farci ascoltare la nostra musica preferita monitorandoci durante gli allenamenti!

FreeWavz ha recentemente raccolto su kickstarter più di 325.000 dollari, grazie ad un prodotto interessante anche se non proprio innovativo. FreeWavz non fa nulla di eccezionale (niente di più di altri devices ad oggi presenti sul mercato) ma si presenta come uno dei dispositivi più comodi e funzionali da utilizzare in qualsiasi situazione di allenamento (anche le più estreme). Il device è composto da due ergonomici auricolari che ben si adattano alla forma delle orecchie e che, integrano un lettore musicale di alta qualità, un dispositivo bluetooth per collegarlo allo smartphone e tutti quei sensori in grado di comunicarci in tempo reale: il battito cardiaco, il consumo di ossigeno, la distanza percorsa e le calorie che stiamo bruciando. Collegando FreeWavz al nostro smartphone (è possibile utilizzarlo anche come semplice auricolare senza fili) e scaricando l’immancabile app avremo accesso a tutti i parametri di configurazione del prodotto e a tutte le informazioni che avrà raccolto.

exerceo-FreeWavz-tech-fitness-smart-allenamento-benessere-salute

La portabilità, la possibilità di ascoltare la propria musica preferita ed il fastidio, ridotto al minimo, di portarselo dietro durante una seduta di allenamento sono i reali punti di forza di questo prodotto che però non può offrire all’utente le funzionalità e l’estrema precisione di prodotti come: Beast dell’italiana Beast Tecnologies srl o come la smart t-shirt di OMsignal. Nel video seguente vediamo FreeWavz in azione:

Se siete interessati, FreeWavz è acquistabile qui ad un prezzo di 219 dollari per la versione blu e a 249 dollari per la versione in serie limitata di colore rosa. Per noi di Exerceo è un prodotto da tenere sicuramente sott’occhio ma ancora troppo acerbo (soprattutto nella app che ancora non riesce a trattare i parametri e le informazioni raccolte al meglio). FreeWavz è sicuramente una ottima idea ma ha ancora molta strada da fare prima di poter diventare un successo!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS