Vince Klopp, Guardiola flop. Lahm e Lewandowski: “In ritardo con la preparazione”

96
0
CONDIVIDI

Ride il Borussia Dortmund, piange il Bayern Monaco. Il primo trofeo stagionale se lo aggiudicano ancora una volta i ragazzi di Jürgen Klopp, esattamente come l’anno scorso. È euforico il tecnico del Borussia Dortmund, che celebra così la vittoria al termine dell’incontro: “Abbiamo svolto un ottimo lavoro in fase difensiva, contro un avversario molto difficile. Era esattamente quello che volevamo. Adesso ci siamo aggiudicati il trofeo e siamo i campioni”. Meno felice, ovviamente, l’allenatore dei bavaresi Pep Guardiola: “Abbiamo cercato di giocare bene, ma abbiamo avuto troppi problemi nel controllo del gioco. Dobbiamo allenarci ancora, siamo indietro con i tempi”. Parlano della condizione atletica anche Philipp Lahm e il grande ex Robert Lewandowski: “Molti di noi – spiega il capitano – hanno cominciato ad allenarsi da pochi giorni, è normale che ci sia bisogno di un po’ più di tempo. Non era facile oggi, siamo in piena preparazione. Con un altro paio di partite torneremo a pieno ritmo”. “È il primo incontro vero – sottolinea l’attaccante – ed è arrivato mentre stiamo ancora in piena preparazione. Era molto difficile e in più siamo stati davvero troppo poco incisivi in fase offensiva”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS