La PS4 aiuta i profitti di Sony nel Q2

576
0
CONDIVIDI

Ultimamente la battaglia delle console vede solo una grande vincitrice, la PlayStation 4 di Sony, che ha surclassato la rivale Xbox One e la cadetta Wii U: grazie alle ottime vendite della PS4 l’azienda giapponese ha ottenuto numeri da record nei profitti del Q2 2014, sia in termini relativi al Q2 2013, sia in termini assoluti, vedendo i propri guadagni praticamente decuplicati dall’anno scorso.

Nel Q2 2013 Sony aveva registrato 3,1 miliardi di yen di profitti, ovvero poco più di 30 milioni di dollari, mentre nel 2014, grazie alla PS4, i profitti sono saliti a quasi 250 milioni di dollari: risulta infatti che le vendite relative ai videogiochi siano salite del 96% rispetto all’anno scorso, permettendo a Sony di battere Nintendo nelle vendite di console, visto che Nintendo ha venduto 16,3 milioni di console, mentre la rivale 18,7 compresa la PS3.

La PlayStation 4 ha battuto di due milioni di unità vendute anche la Xbox One – dati di aprile – ma è probabile che la forbice si stringa a causa del nuovo bundle di Xbox One senza il sensore Kinect: nonostante queste buone notizie, Sony si aspetta ancora un 2014 in perdita di 487 milioni di dollari che, visto il mercato, potrebbe appianare anche l’anno prossimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS