Uber annuncia UberPool, l’app definitiva di carpooling

890
0
CONDIVIDI

Uber, azienda leader nel settore del carpooling ha recentemente annunciato UberPool, un nuovo esperimento di carsharing, che taglia del 40% i costi rispetto al precedente progetto UberX. In pratica parliamo di un’applicazione che ci permetterà di sapere tutti i guidatori nelle vicinanze (iscritti ovviamente) che stanno andando nella nostra direzione, prenotare un passaggio e sopratutto sapere in tempo reale quando il nostro passaggio arriverà. Se poi non fosse possibile reperire un passaggio in macchina allora Uber vi offrirà uno sconto su una “corsa” prenotata tramite il tradizionale UberX.

uberpool-iphone-5s-520x603

Il carpoolig è l’evoluzione dell’autostop che si mette al passo con i tempi incrociando i vari piloti con i passeggeri bisognosi. Secondo Uber una corsa fatta tramite carpoolig e l’app abbetterà notevolmente i costi dei trasporti e permetterà di inquinare molto meno. Il tutto diventerà anche un’esperimento sociale, gli utenti dovranno interagire con completi “sconosciuti” durate il nostro passaggio in macchina, il che non guasta troppo in un’era di teste sempre basse sugli smartphone. Se UberPool estenderà il suo servizio ad altre città e magari anche in Europa sarebbe divertente vederne gli effetti e farebbe seria concorrenza a LYFT o Sidecar. Il servizio di carpooling tuttavia è attualmente in fase beta (circoscritto a San Francisco) e verrà rilasciato agli utenti a partire dal 15 agosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS