Sony presenta i suoi televisori curvi 4K

698
0
CONDIVIDI

Sony si unisce a Samsung e LG svelando i suoi primi TV curvi ad alta definizione (4K). Questi nuovi modelli però sono meno curvati rispetto a quelli messi in commercio dalle due aziende sudcoreane. Sony motiva questa scelta affermando che una curvatura meno accentuata rende la visione più comoda e più coinvolgente. Ovviamente supporta il 3D, l’upscaling 4K-to-HD e monta altoparlanti angolati e subwoofer con 4.2 Surround.

Come previsto non costeranno poco. Il modello da 65 pollici costerà 5.000 dollari circa mentre il modello da 78 pollici costerà 8.000 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS