Hacker russi hanno rubato 1,2 miliardi di username e password

695
0
CONDIVIDI

Alcuni esperti statunitensi hanno scoperto un gruppo di hacker russi davvero ben organizzati. Pensate che sono riusciti a rubare ben 1,2 miliardi di username e password e oltre 500 milioni di indirizzi e-mail. A riportare questo è il The New York Times. Non solo indirizzi email tra le informazioni rubate. Anche 420.000 siti web sono stati presi d’assalto, con relativi danni per privati e aziende.

Lo scorso dicembre ben 40 milioni di carte di credito vennero estrapolate dai datavate Target, tutta colpa di un gruppo hacker proveniente dall’Europa dell’Est.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS