Windows XP sotto al 25% per la prima volta, scende anche Windows 8.1

1000
0
CONDIVIDI

Anche se Microsoft ha terminato il supporto a Windows XP, questo sistema operativo è sceso soltanto da poco sotto il 25% di quota mercato. Dopo nove mesi di disponibilità piena, soltanto oggi Windows 8.1 inizia a perdere quote. Secondo Net Applications, Windows 8 e Windows 8.1 hanno perso insieme un 0,06% (passando dal 12,54% al 12,48%) tra giugno e luglio. Per scendere più nei particolari, Windows 8 ha perso 0,01 punti percentuali (passando dal 5,93% al 5,92%), mentre Windows 8.1 ha perso 0,05 punti percentuali (passando dal 6,61% al 6,56%).

Nel mese di luglio, Windows 7 è riuscito ad afferrare un ulteriore 0,67% (passando dal 50,55% al 51,22%). Anche Windows Vista è riuscito a guadagnare 0,10 punti percentuali (passando dal 2,95% al 3,05%). Windows XP è sceso di 0,49 punti percentuali (passando dal 25,31% al 24,82%).

windows_share_july_2014

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS