Nuovo “trademark” per Motorola: arriva Moto Maxx

703
0
CONDIVIDI

Periodo caldo anche per Motorola che ultimamente sta lavorando ad un nuovo “trademark” per la linea di smartphone ed accessori ad essi dedicati. Quello che appare ovvio è che per uno smartphone (o una linea di smartphone e accessori di riferimento) questa decisione possa risultare come una strategia vincente (vedi l’intera linea Galaxy di Samsung). Date le scarse informazioni, aleggia molto mistero su quale possa essere il dispositivo di punta non ancora annunciato dato che il nome del nuovo marchio non segue alcuno schema passato di denominazione. Quindi la linea Moto Maxx sta per vedere la luce, ma cosa bisogna aspettarsi?

L’unico legame con il passato che rimane (appare lampante) è il “moniker” Moto che ha rappresentato dispositivi come Moto G, Moto X, e Moto E mentre Maxx è facilmente associabile alla linea esclusiva Droid di Verizon. Infatti Droid Maxx, Droid Razr Maxx sono i più chiacchierati smartphone, da poco presentati, che hanno impressionato per la longeva durata delle batterie. Allora da dove nascono questi rumors legati al nuovo marchio Moto Maxx? Sarà Verizon a sbarazzarsi del marchio Droid? O forse la linea sarà caratterizzata da una “Maxx” batteria e quindi figlia di una stretta collaborazione fra le parti interessate? In effetti nel settore di ricerca Motorola, il lavoro sembra orientato ad ottenere una “mini battery” da ben 4000mAh.

Per quel che ci dice il presente, questa linea “Moto Maxx” potrebbe semplicemente rappresentare un segnaposto all’interno della divisione di sviluppo di Motorola. Quindi, tale progetto per ora così denominato, potrebbe essere sviluppato e infine presentato anche con un altro “trademark”. Di sicuro, dato l’impegno economico che Motorola sta impiegando in tale progetto, questa linea farà molto parlare di se, quindi non ci resta che attenderne gli sviluppi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS