Nintendo: il Q1 2015 con perdite pari a 97,3 milioni di dollari

295
0
CONDIVIDI

Nel primo trimestre dell’anno fiscale 2015 Nintendo ha registrato ancora risultati negativi. Il colosso dei videogame ha infatti registrato una perdita pari a 97,3 milioni di dollari. Lo scorso anno, sempre nello stesso periodo, Nintendo riuscì a guadagnare ben 8,6 miliardi di ¥. I ricavi ammontano a circa 732,3 miliardi di dollari, in calo dell’8% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso.

Le console Wii U vendute sono state 510.000, molte di più rispetto alle 160.000 dello scorso anno. Tutto merito del nuovo Mario Kart 8? Possibile, visto che questo gioco ha registrato 2.820.000 di copie vendute nel mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS