Wolfsburg, Lukaku è la medicina per rilanciarsi

55
0
CONDIVIDI

 

La sonora sconfitta contro il Bayern Monaco nella Telekom Cup, ha subito fatto suonare il campanello d’allarme in casa Wolfsburg. Il divario tra i Lupi e la corazzata di Pep Guardiola è ancora molto ampio, nonostante gli innesti importanti che il DS Allofs ha portato in squadra. E’ vero che mancavano ancora i nazionali Rodriguez, Luiz Gustavo e De Bruyne ma sia il tecnico Hecking che Allofs hanno capito che serve un attaccante di caratura internazionale per lanciare nuovamente l’assalto alla Champions League.

Le voci provenienti dall’Inghilterra parlano di una mega offerta del Wolfsburg per Romeu Lukaku, circa 28 milioni di euro per consegnare ad Hecking il centravanti ideale capace di trasformare in gol le giocate di Hunt, De Bruyne e Vierinha. Allofs ha smentito seccamente l’esistenza di questa offerta ma ha lasciato intendere che il calciatore piace e che il Wolfsburg ha comunque bisogno di un innesto in avanti:

“Lukaku ci piace ma non abbiamo avanzato nessuna offerta al Chelsea e soprattutto di quella portata economica. Sappiamo di dover operare sul mercato perchè il il divario dal Bayern è ancora troppo ampio. Mi auguro che la Bundesliga in questa stagione sia più equilibrata ma il Bayern è ancora in assoluto la compagine più forte di Germania”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS