Trapattoni: “Immobile? Farà la fortuna di Klopp”

123
0
CONDIVIDI

 

Ieri sera è arrivato l’esordio ufficiale per Ciro Immobile con la maglia del Borussia Dortmund. Primto test (1-1 con l’Osnabruck) dopo una dura settimana di allenamento in cui l’attaccante campano ha vestito per la prima volta la casacca giallonera. Immobile, terzo acquisto di sempre nella storia del Borussia (subito dopo Mkhitaryan e Amoroso) vuole diventare un idolo per il Westfalenstadion e le premesse ci sono già tutte.

L’investitura ufficiale è arrivata anche da Giovanni Trapattoni, allenatore amato e stimato in Germania, che dalle pagine di Sport Bild incorona il centravanti italiano come uno dei colpi più importanti della Bundesliga:

“Ciro è un attaccante con un grande istinto del gol, ha segnato 22 reti in Italia e può fare altrettanto in Germania. Ha delle qualità importanti che gli avrebbero consentito anche di giocare nel Bayern Monaco. La scelta di andare a Dortmund è però ottima, perchè lui può fare la fortuna di Jurgen Klopp, considerando che ha 24 anni e che quindi può ancora migliorare molto. Deve  seguire i consigli di Klopp che è uno dei migliori tecnici al mondo. Per  come fa giocare le sue squadre e per come cresce i giovani, è un modello che mi impressiona ogni anno di più”.

Inevitabile, soprattutto a Dortmund, paragonare l’attaccante italiano a Robert Lewandowski, centravanti che in giallonero ha segnato più di 100 gol in 3 stagioni:

 “Lewandowski è Lewandowski e Immobile è Immobile. I paragoni non fanno bene a nessuno e poi Ciro è un attaccante che se vuole può giocare anche a destra o sinistra e non per forza punta centrale. Deve essere intelligente e bravo a crearsi la sua strada e sono sicuro che lo farà”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS