Sony investe sui sensori per smartphone e tablet

512
0
CONDIVIDI

Secondo quanto riporta Reuters, Sony avrebbe intenzione di investire ben 345 milioni di dollari per migliorare i propri sensori fotografici per smartphone e tablet. Il colosso sudcoreano sa benissimo che le fotocamere su smartphone e tablet stanno diventando sempre più popolari e utilizzate, tra selfie e social network dedicati alla video-fotografia. Per questo verrà aumentato considerevolmente il numero di sensori CMOS prodotti nelle fabbriche situate a sud dell’isola giapponese di Kyushu.

Sony produrrà anche i sensori che Apple monterà sui nuovi iPhone 6, in via di presentazione entro settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS