I manager di Samsung donano i loro bonus all’azienda

708
1
CONDIVIDI

Samsung non naviga in buone acque. Il Galaxy S5 non vende benissimo anche e soprattutto a causa del mercato oramai piuttosto saturo di smartphone, e questo si ripercuote sui ricavi dell’azienda, la quale tra poco dovrà per forza rendere pubblici i bilanci agli azionisti. I ricavi, secondo le previsioni, saranno al di sotto del 24 % rispetto al Q2 del 2013: i ricavi attesi erano di 8,1 miliardi di dollari, ma saranno probabilmente solo di 7,1 miliardi.

Secondo Reuters i manager Samsung hanno donato i loro bonus del 2014, fino al Q2, all’azienda stessa in modo da aggiustare un poco i ricavi che si preannunciano non proprio rosei. Grazie alla donazione dei propri manager, assolutamente non forzata, Samsung riuscirà ad aumentare i ricavi di 2,92 milioni di dollari, oltre 3 miliardi di won coreani: questo sottolinea come i manager Samsung tengano all’azienda e siano pronti a sacrificare anche i preziosi bonus per essa. Si vedrà poi, come reagiranno i mercati ai profitti minori dell’azienda coreana, dovuti non ad una mala gestione, ma ai mercati e ai competitor.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • robroberto89

    “questo sottolinea come i manager Samsung tengano all’azienda e siano pronti a sacrificare anche i preziosi bonus per essa” cercano di pararsi! altro che sacrificio!