Hannover: Huszti saluta e vola in Cina

99
0
CONDIVIDI

 

 

Un altro calciatore abbandona l’Europa e migra in Cina, in un campionato in continua crescita dal punto di vista mediatico, ma soprattutto vantaggiosissimo da quello economico: si tratta di Szablocs Huszti, ormai ex trequartista dell’Hannover. L’ungherese effettuerà a breve le visite mediche, e poi diventerà ufficialmente un giocatore dello Changchun Yatai.

Per il trentunenne ex Zenit San Pietroburgo, quest’anno con la maglia dell’Hannover 30 presenze, condite da ben 10 reti e 9 assist, che lo hanno consacrato come uno dei migliori nel suo ruolo in Bundesliga. La squadra della Bassa Sassonia dovrà ora mettersi nuovamente sul mercato, per cercare una spalla ideale al nuovo acquisto Joselu.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS