Google Fotocamera: miglioramenti anche a Photosphere

333
0
CONDIVIDI

Sono passati pochi giorni dal rilascio dell’aggiornamento per l’applicazione Google Fotocamera in seguito al quale l’attenzione si è concetrata sull’introduzione del supporto ai dispositivi Android Wear, ora utilizzabili per scattare fotografie da remoto con il vostro smartphone. In questa nuova release sono tuttavia presenti anche altre novità, passate in sordina, come ci ha ricordato Evan Rapoport in un suo recente post su Google+.

In particolare sono da segnalare un paio di migliorie per quanto riguarda la funzione Photosphere che, per chi non fosse avvezzo all’app della casa di Mountain View, è utilizzata per realizzare scatti a 360° sullo stile di quelli presenti in Street View Maps.

  • L’evoluzione più significativa è certamente quella che ha interessato i Targets che ora sono di dimensioni maggiori per facilitare e velocizzare gli scatti.
  • Miglioramenti sono stati apportati anche al processo di rendering finale della foto con la conseguente diminuzione nel consumo della memoria di sistema durante l’operazione che dovrebbe scongiurare il ripresentarsi di crash come segnalato da alcuni utenti.

 

600x300xphotosphere.jpg.pagespeed.ic.WrZq0iaSZj

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS