iPhone: i media cinesi lo considerano una minaccia per la sicurezza

496
0
CONDIVIDI

Media cinesi reputano l’iPhone di Apple una vera e propria minaccia per la sicurezza nazionale. Tutta colpa delle informazioni che Apple e i vari sviluppatori di terze parti prelevano dagli utenti, con tanto di informazioni sensibili sulla posizione che dovrebbero rimanere riservate. Essi parlano addirittura di “segreti di Stato” che potrebbero finire nelle mani sbagliate proprio per colpa degli iPhone.

Queste accuse sono del tutto infondate secondo il mio punto di vista. Forse questi media cinesi non sanno che la localizzazione può essere disattivata tramite le Impostazioni, come su qualsiasi altro dispositivo mobile. Stanno cercando di creare una sorta di isteria di massa nei confronti di iPhone, soprattutto ora che questo dispositivo è diventato uno dei più venduti grazie all’accordo con Chine Mobile.

Anche altre aziende, oltre Apple, sono state prese di mira dai media cinesi. Tra queste troviamo Google, IBM e Cisco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS